Cristina Chiabotto e il dolore dopo Fabio Fulco: “Come se avessi perso un braccio”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 dicembre 2017 12:31 | Ultimo aggiornamento: 30 dicembre 2017 12:31
cristina-chiabotto

Cristina Chiabotto in una foto Instagram

ROMA – Cristina Chiabotto in una intervista a Oggi parla della fine della storia d’amore con Fabio Fulco: “Purtroppo, alla fine, non ero sicura di formare una famiglia con Fabio”. Dunque è stata lei a voler troncare: “Ci siamo dati tantissimo e nel darsi ci siamo esauriti. Fabio mi ha conosciuto che ero una ragazzina di 19 anni. Sono triste, senza Fabio è come se mi avessero tolto un braccio”.

Ma Cristina ricorda l’ex con affetto: “Non toccatemelo, è un grande. Lui ha aspettato fino a quando ha potuto. Poi, quando ha capito che non mi sarei mai decisa a fare il grande passo, mi ha posto davanti a un bivio. Ci siamo visti a Torino, a inizio agosto. Dopo litri di lacrime, gli ho detto: “Se capirò che sei tu, ti correrò dietro”. Ho passato un’estate da incubo e pure l’autunno è stato duro. Ma non sono ancora corsa da lui”.

La Chiabotto nell’intervista smentisce anche la storia che le hanno attribuito con il giocatore della nazionale di basket Peppe Poeta: “Lui è fidanzato e io non sono pronta per un nuovo amore”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other