Dario Argento: “Fabrizio Corona? Se Asia lo ama perché dovrei mettermi in mezzo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 novembre 2018 11:43 | Ultimo aggiornamento: 22 novembre 2018 11:43
Dario Argento: "Fabrizio Corona? Se Asia lo ama perché dovrei mettermi in mezzo"

Dario Argento: “Fabrizio Corona? Se Asia lo ama perché dovrei mettermi in mezzo”

ROMA – Ospite del programma “Storie italiane”, Dario Argento parla anche di Asia e della sua storia con Fabrizio Corona: “Il trambusto è durato un anno e mezzo, ne sono successe di tutti i colori: all’inizio mi astenevo, poi quando ho visto che si eccedeva ho iniziato a parlare anche io”. E su Corona: “Non lo conosco, se lei lo ama perché dovrei mettermi in mezzo io?”.

Il regista poi confessa di aver ritrovato la fede negli ultimi anni: “E’ difficile a dirsi, è una cosa molto intima. Mio padre è deceduto ed era il mio più grande amico, eravamo anche soci in affari, ed è stato un colpo durissimo per me. Avevo una chiesetta vicino a casa mia, gestita da delle suore sudamericane, e incominciai ad entrare e guardare. Una di queste suore ha iniziato a parlarmi e ad invitarmi: io sono andato ed è stato bellissimo questo avvicinamento”.

Decisiva la presenza di una suora in particolare: “Mi chiese perché andavo e subito me ne andavo, invitandomi a restare con loro: ho iniziato a confessarmi e ad andare in chiesa la domenica, è stato un avvicinamento alla fede molto veloce. Ho fatto anche volontariato, servendo alle mense i senzatetto”.