Diletta Leotta e Ibrahimovic, Capodanno insieme a casa di lei: continua il gossip su Can Yaman

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 Gennaio 2021 9:02 | Ultimo aggiornamento: 14 Gennaio 2021 9:02
Diletta Leotta e Ibrahimovic, Capodanno insieme a casa di lei: continua il gossip su Can Yaman

Diletta Leotta e Ibrahimovic, Capodanno insieme a casa di lei: continua il gossip su Can Yaman

Diletta Leotta e Ibrahimovic hanno passato Capodanno insieme. Ma oggi, 2 settimane dopo, in molti si chiedono se la giornalista di Dazn abbia una storia con l’attore sex symbol del momento, ovvero Can Yaman. Mentre continua a tenere banco il gossip il settimanale Oggi però racconta che la sera di Capodanno a casa di Diletta Leotta c’era Zlatan Ibrahimovic. 

“Lo hanno passato insieme dalle 21.20 fino a mezzanotte meno un quarto, quando le luci si sono spente per non riaccendersi più”, ha rivelato una fonte al settimanale, in edicola da domani. Non è la prima volta che Diletta Leotta e Zlatan Ibrahimovic vengono avvistati insieme, era già successo a cena a Milano e lì però si parlò di lavoro, poi chissà…

Il presunto flirt con Can Yaman

Secondo Anna Pettinelli, l’attore turco Can Yaman, protagonista della fiction di Canale 5 Daydreamer sarebbe il nuovo flirt della bella conduttrice sportiva di DAZN. I due tacciono al momento, ma la conduttrice sportiva sui social ha postato una foto nella camera d’albergo con in mano un mazzo di rose. Chi le ha spedite?

Diletta Leotta e la rottura con Scardina

“Non rinnego niente – aveva detto Diletta Leotta parlando del suo ex, Daniele Scardina – fra noi c’è stato un amore profondo. Perché ho descritto nel mio libro (“Scegli di sorridere”) Toretto come il mio amore nonostante fra noi sia finita? In fondo, quando ho iniziato a scrivere il libro stavamo ancora insieme e in quel momento erano i miei sentimenti, quindi non sarebbe stato giusto toglierlo”.

Diletta Leotta a Chi aveva raccontato  per la prima volta della fine del suo legame con Daniele Scardina. “Ora? Sono single. Sono sempre stata fidanzata. Dovevo trovare il coraggio di ritagliarmi uno spazio per conoscermi nel profondo e fare scelte importanti, per riuscire a stare da sola sul divano a vedere un film senza dover rendere conto a nessuno”. (Fonti Oggi e Chi).