Elena Santarelli, il messaggio su Instagram: “Nessuno si chiede perché sei triste o perché stai ridendo”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2018 22:15 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2018 22:15
Elena Santarelli

Elena Santarelli, il messaggio su Instagram: “Nessuno si chiede perché sei triste o perché stai ridendo”

ROMA – Elena Santarelli sta vivendo un momento particolarmente duro della sua vita: è passato quasi un anno da quando ha scoperto che il suo primogenito avuto da Bernardo Corradi è malato. Da quando la showgirl ha scoperto questa notizia bruttissima, ha deciso di farlo sapere ai suoi fan. Il motivo? Probabilmente Elena sentiva l’esigenza di sfogarsi. Ma il suo obiettivo era anche sostenere le mamme di altri bambini malati che stanno sostenendo la sua stessa, tragica battaglia.

Elena è una mamma forte e, insieme al marito, sta facendo di tutto pur di non far sentire Giacomo “malato” o “diverso”. “Sono arrivata a parlarne con serenità”, dice, “pur avendo un dolore dentro, che cerco di non mostrare”, ha fatto sapere di recente in una lunga intervista a Radio 2.

E ha aggiunto: “Preferisco non lamentarmi più di tanto, sono arrivata ad essere così forte e positiva nel corso dei mesi. Lo sono diventata perché vedo talmente tante realtà peggiori della mia che alla fine arrivo a svegliarmi la mattina e a dire ‘ok, c’è questo problema da risolvere, combattiamo’”. E, in quell’occasione, aveva chiuso l’intervista in questo modo: “La vita è adesso. Anche solo il fatto che mio figlio si alzi dal letto, vada in bagno a lavarsi i denti, e ritorni a letto, non è scontato”.

Nelle ultime ore, però, sui social di Elena Santarelli è comparso un messaggio da brividi: “Viviamo in un mondo dove tutti si accorgono se sei ingrassata o dimagrita. Ma nessuno si chiede perché sei triste o perché stai ridendo”. Ovviamente le parole di Elena hanno spinto tutti quanti alla riflessione. È vero, a tutti interessa la materia più che la sostanza e la tendenza va invertita quanto prima. 

“Esatto ben detto solo quello sanno dire invece di chiedere come stiamo criticano e basta”, ha commentato un fan. E un altro: “Verissimo! Hai proprio ragione, purtroppo dipende anche da noi che abbiamo fatto diventare l’immagine essenziale, dovremmo cominciare a puntare sull’essere non sull’apparire. Buona giornata cara”.