Elena Santarelli in ospedale per il figlio: la visita dell’amica Alessia Marcuzzi

di Redazione Blitz
Pubblicato il 2 febbraio 2018 9:00 | Ultimo aggiornamento: 2 febbraio 2018 9:39
Elena Santarelli in ospedale per il figlio: la visita dell'amica Alessia Marcuzzi

Elena Santarelli in ospedale per il figlio: la visita dell’amica Alessia Marcuzzi

ROMA – Elena Santarelli lancia un nuovo messaggio di speranza alle mamme che, come lei, stanno affrontando la malattia di un figlio. Il suo Giacomo entra ed esce dal reparto di oncoematologia dell’ospedale Bambino Gesù di Roma, quello dove si curano i tumori del sangue. La showgirl, accompagnata dall’amica Alessia Marcuzzi, sceglie di nuovo Instagram e una foto per lanciare un nuovo messaggio di positività, insieme ad una piccola paziente.

La Santarelli su Instagram pubblica così una foto con una piccola guerriera del reparto, come lei la definisce, e con il personale che si sta prendendo cura dei bimbi e del suo Giacomo e scrive:

“Oggi è venuta a trovarci un’amica speciale @alessiamarcuzzi nel reparto di oncologia ed oncoematologia. Abbiamo iniziato questo percorso verso la guarigione fatto di piccoli passi e grandi traguardi, quindi ogni tanto entriamo ed usciamo dall’@ospedalepediatricobambinogesu carichi di energia e super positivi. In braccio a me c’è una piccola guerriera…e come lei ce ne sono tanti altri coccolati dalle loro famiglie. Ne approfitto per ringraziare la dottoressa Mastronuzzi e le infermiere, angeli custodi in grado di curare e proteggere i nostri figli con la massima professionalità”.

La bionda showgirl era stata molto criticata per il messaggio su Instagram in cui parlava della malattia del figlio Giacomo, che ha 8 anni, avuto dall’ex calciatore Bernardo Corradi. Lei voleva lanciare un messaggio di speranza per chi come lei soffre e combatte, ma molti fan non hanno apprezzato e l’hanno criticata, tanto che poi il post è stato rimosso. La Santarelli però continua a mostrarsi, e dopo aver spiegato che una madre capisce quando il figlio è malato, ora si mostra nel reparto di oncoematologia con la Marcuzzi e ringrazia lo staff medico.