Emma Marrone, un’amica svela come ha scoperto il ritorno del tumore alle ovaie

di Redazione Blitz
Pubblicato il 1 Ottobre 2019 0:49 | Ultimo aggiornamento: 1 Ottobre 2019 0:49
Emma Marrone, un'amica svela come ha scoperto il ritorno del tumore alle ovaie

Emma Marrone (foto ANSA)

ROMA – Emma Marrone sabato scorso ha rivelato di essersi operata ed ha condiviso la sua gioia con i fan postando su Instagram una foto del braccialetto dell’ospedale: ”Ho finalmente tolto questo braccialetto ma lo conserverò per sempre. È stata dura… ma è andata”.

La cantante salentina già dieci anni fa – a soli 25 anni – era stata operata per un tumore alle ovaie che poi aveva necessitato di un intervento successivo lasciandole una doppia cicatrice che aveva esibito con orgoglio dicendo: “Le ferite che mi fanno più male sono quelle che non si vedono”. Poi pochi giorni fa aveva gelato i suoi fan annunciando che doveva fermarsi per motivi di salute e dicendo: “Adesso chiudo i conti una volta per tutte con questa storia”. Oggi Emma è più serena e continua incredibilmente a dare forza agli altri: “Ho bisogno del tempo necessario per recuperare le forze ma credetemi non vedo l’ora di tornare da tutti voi, e lo farò al più presto”.

Nelle ultime ore, una amica della cantante, ha rilasciato un’intervista a Di Più nella quale ha raccontato di come Emma ha scoperto il ritorno del tumore alle ovaie. Pare che durante l’estate la cantante abbia avuto delle forti fitte all’addome e che per questo sia stata portata d’urgenza in ospedale, dove è rimasta per due giorni ed è stata sottoposta a esami ed ecografie. La diagnosi ha confermato il ritorno del cancro.

La ragazza ha anche rivelato di come Emma, dopo l’operazione, dovrà stare a riposo per un mese. Inoltre pare anche che la cantante abbia congelato il tessuto ovarico in una clinica specializzata per non dover rinunciare al suo desiderio di diventare mamma.

Fonte: DIPIU’ – BITCHYF