Fabrizio Corona furioso in Tribunale: “Io conosco la legge. La pg non ha capito un c…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 giugno 2018 21:19 | Ultimo aggiornamento: 5 giugno 2018 21:19
Fabrizio Corona in aula: "Io conosco la legge. La pg non ha capito un c..." (foto Ansa)

Fabrizio Corona in aula: “Io conosco la legge. La pg non ha capito un c…” (foto Ansa)

ROMA – In aula Fabrizio Corona [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Playse la prende con la pg e la insulta: “Non ha capito un cazzo“.

Il fotografo è imputato per i 2,6 milioni di euro in contanti nascosti nel controsoffitto dell’appartamento della sua collaboratrice e in una banca di Innsbruck, in Austria.

Oggi la pg Maria Pia Gualteri ha chiesto due anni e 9 mesi (più 15mila euro di multa) con la confisca di tutti i contanti per tutti i reati, compresa l’intestazione fittizia dei beni (in primo grado, Corona fu condannato a un anno per illecito fiscale).

E alla richiesta di inasprire la condanna (che considerati i precedenti potrebbe rispedire l’ex re dei paparazzi in carcere), Corona ha perso la testa. In aula, ha urlato: “La legge la conosco bene, io. Ci vuole onestà intellettuale”. Parole alla quale il magistrato ha risposto in modo durissimo: “Corona, non butti al vento il suo percorso di recupero con queste dichiarazioni”.

Corona poi ha continuato anche fuori dall’aula: “Non ha capito nulla, anzi ringrazio il pg perché non ha capito nulla, io non solo so il diritto, io glielo insegno, l’impugnazione della Procura è inammissibile, nel processo abbiamo sentito già 60 testimoni, chiedere 2 anni e 9 mesi ora è vergognoso. Non ha capito un cazzo“.

Ma Corona se la prende anche con Salvini.

“Non mi sento rappresentato da un Luigi Di Maio o da un Matteo Salvini – ha detto -. Se Salvini è ministro dell’Interno, io potrei fare il ministro della Giustizia”. Una provocazione a cui il ministro ha prontamente risposto via Twitter con un’immagine del fotografo e con il commento “E ci mancava pure Corona…”.