Fabrizio Corona “pugile maledetto”: forse è meglio che mostri solo i tatuaggi

di Gianluca Pace
Pubblicato il 23 novembre 2018 12:22 | Ultimo aggiornamento: 23 novembre 2018 13:58
Fabrizio Corona, versione "pugile maledetto"

Fabrizio Corona, versione “pugile maledetto”

ROMA – Tatuaggi in bella vista, sguardo arrabbiato e maledetto da vero rapper, o trapper, cappuccio per coprirsi e, naturalmente, le pose con la sigaretta in bocca. Fabrizio Corona su Instagram è un almanacco di pose più o meno riuscite. In uno degli ultimi video Corona ha anche azzardato a mostrarsi in “modalità pugile maledetto”. Peccato per la guardia, per il gancio e per quel diretto. Corona non sfoggia proprio uno stile impeccabile.

Tanto che su Instagram in molti si divertono a sfotterlo: “Pesi 40 kg bagnato – si legge sotto al video – e credo di non aver mai visto qualcuno allenarsi peggio, però una cosa posso dirla, hai coraggio da vendere… Ce ne vuole proprio tanto per postare certe cose… Poi il mollare pugni al vento, almeno fallo bene sembri in preda a una crisi epilettica”.

Finita la scarica maledetta di pugni Corona poi torna a fare quel che sa fare meglio: mostrare i tatuaggi e le mutande firmate. Con sguardo da vero duro.