Franca Leosini: “La foto Salvini-Isoardi? Non in linea con ardori lombari”

di redazione Blitz
Pubblicato il 9 novembre 2018 17:12 | Ultimo aggiornamento: 9 novembre 2018 17:14
Franca Leosini: "La foto Salvini-Isoardi? Non in linea con ardori lombari"

Franca Leosini: “La foto Salvini-Isoardi? Non in linea con ardori lombari”

ROMA – La foto di Elisa Isoardi e Matteo Salvini? “E’ uno scatto molto ben strutturato, ma non in linea con chi avrebbe avuto ardori lombari”. Parola di Franca Leosini che, ospite a Un Giorno Da Pecora, su Rai Radio1, non si trattiene a parlare di politica e del governo Lega-M5s.

L’intervista comincia proprio da lì, dall’alleanza giallo-verde che per la celebre conduttrice di Storie Maledette non è da assimilare a quelle che è abituata a trattare. “Se quella tra Lega e M5S è una Storia Maledetta? No, è una storia che continuerà, durerà anche perché non c’è alternativa, non c’è praticamente opposizione…”, sentenzia la Leosini. Ma alla domanda se lei sia di destra o di sinistra, glissa: “Sono una libera pensatrice”. 

Nemmeno quando le chiedono per chi ha votato alle ultime elezioni, si sbottona: “Sono due volte che non voto, una delle due perché lavoravo”. Chi intervisterebbe tra i due ex “mali” del Paese, Berlusconi e Renzi? “Sono due persone simpatiche”. E invece i suoi intervistati, sono più di destra o di sinistra? “Io in generale – ha detto – li vedo più di sinistra, anche se non glielo chiedo di solito. Parlandoci però avverto che sono più di sinistra, anche perché la destra è vissuta, specie da chi sta all’interno di strutture penitenziarie, come un partito con convincimenti più rigorosi”. I suoi interlocutori, quindi, sono meno rigorosi? “No ma indubbiamente da chi vive in carcere la destra è vissuta come un pensiero politico più rigoroso e restrittivo”.

Infine la domanda fatidica sull’ormai famigerata foto pubblicata dalla Isoardi per dire addio al ministro dell’Interno. “E’ una foto fatta molto bene e strutturata: lui che dorme, lei sveglia e truccata”, commenta analitica la Leosini, prima di sferrare la sentenza. “E’ uno scatto non completamente in linea con una situazione che avrebbero avuto ‘ardori lombari'”.

Se la Isoardi abbia fatto bene o no a pubblicarla.. “Non mi permetto di giudicare: se lo ha fatto, ha ritenuto giusto farlo. E’ una bellissima ragazza”. E Salvini è un bel ragazzo? “Anche lui non è malaccio. Mi pare dispiaciuto da questa situazione”. Per chiudere, chi vorrebbe intervistare dei due? La Leosini non ha dubbi: “Lui”.