Giulia Calcaterra, velina nei guai: ha fatto sopprimere il suo cane?

Pubblicato il 1 ottobre 2012 17:33 | Ultimo aggiornamento: 1 ottobre 2012 17:56
Giulia Calcaterra

Giulia Calcaterra (Foto Lapresse)

ROMA – La velina bionda avrebbe fatto sopprimere il suo cane, un rottweiler di tre anni e mezzo. O forse l’ha dato in adozione. Quel che è certo è che il cane non è più a casa di Giulia Calcaterra, neo-velina nota anche per le foto hot circolate sul web e che potrebbero costarle la parte a “Striscia la notizia”.

Lei avrebbe provato a spiegare che era malato, per questo è stato soppresso: “La situazione non poteva più essere gestita e non sono riuscita a trovare nessuno che potesse occuparsene come un cane in quelle condizioni avrebbe richiesto”.

Solo che qualche giorno prima lei stessa aveva postato sul proprio profilo facebook un annuncio per regalare il cane, dicendo che non poteva più tenerlo. L’annuncio ha scatenato proteste e insulti sulla sua bacheca, soprattutto per una foto in cui il cane sembrava particolarmente sofferente.

“Abbiamo chiamato il canile, ma non lo hanno voluto nemmeno loro, avrebbe tentato di spiegare la Calcaterra. Allora ho messo un annuncio per farlo adottare”. Ma il cane, sempre secondo la velina, sarebbe morto il 3 luglio.

La notizia della soppressione del cane ha fatto subito inorridire gli animalisti, con l’Aidaa (l’Associazione italiana difesa animali e ambiente) che ha annunciato di voler inoltrare un esposto alla magistratura di Novara. L’Associazione vuole vederci chiaro, visto che prima la versione ufficiale era che il cane era stato dato in adozione. “Ci piacerebbe sapere chi ha mentito, ha detto Lorenzo Croce, presidente di Aidaa”.

“La redazione di “Striscia la notizia” ha risposto a tutti che il cane stava bene, ora Giulia dice che lo ha soppresso. Non ci fidiamo, vogliamo le prove e vogliamo che le consegni ai carabinieri, noi non facciamo un passo indietro la denuncia rimane sul tavolo. Troppe bugie attorno a questa storia”.