Giulia Salemi confessa: “Il momento più imbarazzante? A Miss Piacenza quando…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 Dicembre 2018 22:18 | Ultimo aggiornamento: 5 Dicembre 2018 1:54
Giulia Salemi confessa: "Il momento più imbarazzante? A Miss Piacenza quando..." (foto Ansa)

Giulia Salemi confessa: “Il momento più imbarazzante? A Miss Piacenza quando…” (foto Ansa)

ROMA – Intervistata dal “Giornale Off”, Giulia Salemi confessa: “L’attimo più imbarazzante? A Miss Italia 2014, alla finale del concorso di Miss Piacenza. Proprio pochi minuti prima dell’ultima uscita con un bel costume da bagno lilla, mi arriva il ciclo. In quell’occasione ho capito quanta poca solidarietà ci sia tra le donne: nessuna delle 20 ragazze in gara aveva, a detta sua, un assorbente per me. Ero disperata, ma mi sono ingegnata: ho chiesto un cambio e arrotolato della carta per contenere i danni. E, alla fine, sono stata incoronata Miss Piacenza, alla faccia delle altre antipatiche concorrenti”.

L’attrice ha anche parlato della molestia subita a 17 anni da un uomo che poteva essere suo padre e che la doveva valutare per un casting. “Mi mandò un messaggio in cui non parlava esplicitamente di sesso, ma comunque era chiaro dove volesse arrivare. Me lo ricordo ancora benissimo. Diceva: se mi seguirai ti farò volare come una farfalla. Ci ho messo un anno prima di trovare il coraggio di affrontare altri provini”.