Harry e Meghan, rivelati gli sms segreti inviati al padre di lei

di Redazione Blitz
Pubblicato il 21 Aprile 2020 14:06 | Ultimo aggiornamento: 21 Aprile 2020 14:06
Harry e Meghan, rivelati gli sms segreti inviati al padre di lei

Harry e Meghan, rivelati gli sms segreti inviati al padre di lei (foto ANSA)

LONDRA – Comincia venerdì 24 aprile l’udienza che vedrà Harry e Meghan contro il Mail on Sunday.

Il tabloid aveva pubblicato alcuni stralci di una lettera che la duchessa scrisse al padre, Thomas Markle, e questa, secondo i reali, sarebbe stata una violazione della privacy, del copyright e della protezione dati. La testata britannica però si difende sostenendo di aver agito in base all’interesse pubblico del documento.

A poche ore dall’inizio dei lavori presso l’Alta Corte, alcuni documenti hanno rivelato una serie di messaggi privati inviati da Harry e Meghan a Thomas Markle.

Thomas Markle, 75 anni, avrebbe dovuto essere presente alle nozze della figlia a Windsor, ma alcune foto che lo ritraevano mentre si stava preparando all’evento causarono uno scandalo, spingendo la coppia a contattarlo.

Il padre di Meghan si limitò a rispondere con un comunicato emesso attraverso il sito news americano TMZ, in cui annunciava di essere stato ricoverato in ospedale in seguito a un infarto.

Saputo del ricovero, Meghan scrisse al padre: “Ho cercato di contattarti tutto il fine settimana ma non hai risposto. Sono molto preoccupata per la tua salute. Stiamo cercando di proteggerti, ma non sono sicura di poter fare molto se continui a non rispondere”.

La Duchessa avrebbe poi inviato altri sms: “Hai bisogno di aiuto? In quale ospedale ti trovi? Chiamami, ti prego. Sono molto preoccupata ma ora la tua salute è la cosa più importante”.

Il padre le avrebbe risposto confermando che sarebbe rimasto in ospedale alcuni giorni ma, dopo essersi sottoposto a un intervento di emergenza, inviò un messaggio alla figlia dicendo che non avrebbe potuto essere presente alle nozze e scusandosi per tutto ciò che era successo.

Le richieste di Harry

A pochi giorni dalle nozze, celebrate il 19 maggio 2018, Harry avrebbe chiesto a Thomas Markle di contattarlo: “Tom, sono di nuovo Harry. Ho davvero bisogno di parlarti”.

Poi lo avvisava delle conseguenze spiacevoli che sarebbero state causate dalla sua collaborazione con i media: “Esporsi in pubblico potrà solo peggiorare la situazione. Se parlerai con i tabloid te ne pentirai. Fidati di me, Tom. Solo noi possiamo aiutarti. Io e Meg non siamo arrabbiati, vogliamo solo parlarti. Grazie”.