Harry e Meghan Markle lasciano i social network: ricevono troppi insulti dagli haters da tastiera

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 Gennaio 2021 9:38 | Ultimo aggiornamento: 11 Gennaio 2021 9:38
Harry e Meghan Markle lasciano i social network: ricevono troppi insulti dagli haters da tastiera

Harry e Meghan sono costati 44milioni di sterline ai contribuenti britannici (Foto d’archivio Ansa)

Il principe Harry e Meghan Markle abbandonano i social network. Dicono di aver ricevuto troppo odio. Troppi insulti da parte dei cosiddetti haters da tastiera. Una categoria ben precisa che si è ampliata negli ultimi anni.

Si tratta di persone (o sarebbe meglio dire nick name) che passano il tempo insultando personaggi (più o meno famosi). Rigorosamente da dietro la tastiera e un monitor (sempre più spesso uno smartphone). Persone che, ormai quasi per mestiere “odiano” (da cui l’inglicismo “hater”). E probabilmente sfogano così le proprie frustrazioni quotidiane.

Harry e Meghan da tempo sono stati presi di mira. In particolare lei, che sostiene anche di ricevere molti attacchi di stampo razzista. Molti altri li accusano di aver “sfruttato” l’immagine della famiglia reale per provare a fare soldi. Per poi abbandonare la famiglia reale e i doveri che comporta.

Harry e Meghan Markle lasciano i social network

Harry e sua moglie Meghan, il duca e la duchessa del Sussex, hanno abbandonato i social media. E non intenderebbero più usare piattaforme come Twitter o Facebook, secondo quanto riporta il Sunday Times. Una fonte vicina alla coppia citata dal quotidiano ha fatto sapere che i due “non hanno intenzione” di utilizzare i social media per la loro nuova Archewell Foundation e che è “molto improbabile” un ritorno sulle piattaforme a titolo personale. La coppia sarebbe delusa “dall’odio” incontrato sui social network.

Harry e Meghan avevano già abbandonato i profili Royal Sussex

Harry e Meghan hanno smesso di postare sui loro profili Twitter e InstagramRoyal Sussex” l’anno scorso, dopo la rottura con la famiglia reale.

Dopo lunghe e complesse discussioni, la Regina Elisabetta aveva deciso: dopo la loro rinuncia alla corona, i due non potranno mantenere la parola “reale” nel loro marchio. E pensare che erano state spese decine di migliaia di sterline per registrare il marchio in tutto il mondo per una serie di articoli e attività, tra cui anche una organizzazione benefica. (Fonti: Ansa e Sunday Times)