Heather Parisi-Lorella Cuccarini: scontro sull’adozione per le coppie gay

di Redazione Blitz
Pubblicato il 22 Giugno 2015 18:06 | Ultimo aggiornamento: 22 Giugno 2015 18:06
Heather Parisi-Lorella Cuccarini: scontro sull’adozione per le coppie gay

Heather Parisi-Lorella Cuccarini

ROMA – Botta e risposta sui social, in materia di diritti civili, fra le due icone della tv anni ’90, Lorella Cuccarini e Heather Parisi.

“Cara Lorella, tutti hanno diritto di avere un figlio perché tutti hanno il diritto di amare !!! La tua affermazione sui bambini che ‘non si comprano‘ fa tanto il paio con quella sui bambini ‘sintetici’. Ma ci vuole tanto a capire che ogni vita è un inno alla gioia ???? …. Non neghiamo agli altri ciò che noi abbiamo concesso a noi stesse….”. Risponde così dal suo blog, Heather Parisi, e chiama in causa la collega Lorella Cuccarini che durante il Family Day 2015 del 20 giugno scorso ha ritwittato diversi momenti della manifestazione e poi scritto: “Sono favorevole alle unioni civili ma i figli non sono un diritto. E non si comprano. Punto. Chi non è d’accordo rispetti le opinioni altrui.”

Heather Parisi ha poi continuato: “Sono cresciuta a San Francisco, tra Polk Street e Castro Disctrict ….. per intenderci, non propriamente Viale Marconi a Roma……Ho sempre difeso i diritti del mondo LGBT senza isterismi, ma anche senza ipocrisia e mai per convenienza, come, ahimè, spesso accade”.