Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian: “Troppe aspettative. La gente sogna un altro Totti”

di redazione Blitz
Pubblicato il 4 luglio 2018 16:30 | Ultimo aggiornamento: 4 luglio 2018 16:30
Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian: "Troppe aspettative. La gente sogna un altro Totti"

Ilary Blasi preoccupata per il figlio Cristian: “Troppe aspettative. La gente sogna un altro Totti”

ROMA – Se ti chiami Cristian Totti e da grande sogni di fare il calciatore, la strada potrebbe non essere spianata come sembra. Lo sa bene Ilary Blasi che, in una recente intervista a Fuorigioco, il nuovo inserto domenicale de La Gazzetta dello Sport, ha rivelato di essere preoccupata per il futuro del suo primogenito. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play]

Essere il figlio di Francesco Totti significa avere ereditato, in parte, un corredo genetico formidabile. Ma quel cognome, invece che un privilegio, potrebbe trasformarsi in un macigno ingombrante.

Cristian attualmente gioca nelle giovanili della Roma e mamma Ilary inizia a manifestare una certa apprensione: “Sono felice – dice – che insegua i suoi sogni, ma so che dovrà crescere e fare i conti con un cognome pesante. Capisco che la gente sogni un altro Totti, ma caricare un bimbo di tante aspettative non so poi se poi sia così giusto”.

Ilary Blasi ha parlato anche del rapporto che Francesco Totti ha con i suoi bambini e quanto sia amorevole nei loro confronti. “È un bravo papà – racconta – Adora i nostri bambini. Chanel e Isabel, come tutte le figlie, hanno un rapporto speciale con lui, che per il resto passa la vita a giocare a calcio con Cristian, ovviamente. È così, mi tocca fare la parte della cattiva. Qualcuno dovrà pur farlo…”.