Kim Kardashian ha perso la verginità a 14 anni con…

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 Ottobre 2015 11:18 | Ultimo aggiornamento: 8 Ottobre 2015 11:18
Kim Kardashian (foto Lapresse)

Kim Kardashian (foto Lapresse)

ROMA – Kim Kardashian ha perso la verginità a 14 anni con il nipote di Michael Jackson.  Prima di RJ, Reggie Bush, Kris Humphries e Kanye West, Kim Kardashian, appena quattordicenne, aveva perso la testa per TJ, più famoso alle cronache gossippare e non per essere il nipote di Michael Jackson. Questa è una delle anticipazioni del libro Kim scritto da Sean Smith. Il libro racconta molti dettagli della storia d’amore tra TJ e Kim Kardashian durante il liceo. Kim Kardashian festeggiò proprio a Neverland il suo quattordicesimo compleanno.

Kim Kardashian in questi giorni ha parlato del suo rapporto speciale con il marito Kanye West: “Kanye West è riuscito a cambiare quello che ero”, parola di Kim Kardashian. La modella americana ha deciso di rendere pubblica la sua vita privata decidendo di partecipare al reality show Keeping Up With The Kardashians, ma il marito della modella non sembra che abbia voluto seguire del tutto la sua strada dato che appare poche volte durante le riprese dello show. Parlando all’edizione tedesca di Glamour, la modella 34enne ha detto: “Sono cambiata. Non sono sicura se possa avere a che fare con Kanye, che preferisce stare sulle sue, ma ho cercato di non lavare più i miei panni sporchi in pubblico come ero solita fare. Prima non  sapevo cosa fare senza telecamere, adesso mi sto godendo la mia famiglia che mi ha dato un nuovo scopo”.