Lady Diana e il tradimento al principe Carlo, la rivelazione di un ex aiutante di Palazzo: “Si è allontanata prima lei…”

di Caterina Galloni
Pubblicato il 28 Novembre 2021 19:00 | Ultimo aggiornamento: 26 Novembre 2021 18:18
Lady Diana tradimento

Lady Diana e il tradimento al principe Carlo, la rivelazione di un ex aiutante di Palazzo: “Si è allontanata prima lei…” (foto ANSA)

Nel corso del burrascoso matrimonio con il principe Carlo, “la prima ad allontanarsi” sarebbe stata proprio Lady Diana. E’ quanto ha rivelato Allan Peters, ex aiutante di Palazzo offrendo dunque una chiave di lettura diversa sul matrimonio della coppia reale.

Lady Diana avrebbe tradito per prima

Nella serie tv The Crown trasmessa da Netflix, il principe Carlo viene descritto come responsabile della fine del matrimonio con Diana a causa della relazione con Camilla Parker Bowles. Ma secondo quanto riportato dal Sun, Peters ha affermato che in realtà è il contrario. A tradire per prima sarebbe stata Diana e non Carlo.

Peters ha raccontato che l’erede al trono ha ripreso a incontrare Camilla quando ha scoperto che Diana aveva avuto un’avventura con un altro agente di protezione, il defunto Barry Mannakee. Peters, che ha lavorato per Diana quasi dieci anni, in un nuovo documentario della CNN ha dichiarato: “La percezione popolare è che il Principe di Galles si sia allontanato dal suo matrimonio. Ma non è totalmente vero. La prima ad allontanarsi è stata la principessa. È tornato da Camilla Parker Bowles dopo aver saputo della relazione con Mannakee“.

La presunta relazione tra Lady D e Mannakee

Jonathan Dimbleby nella biografia autorizzata sul principe Carlo, pubblicata nel 1994, ha fornito un resoconto analogo. Dimbleby, ha scritto che l’amore tra Carlo e Camilla si è riacceso nel 1986. Peters ha raccontato molti dettagli sulla presunta relazione tra Diana e Mannakee. Sarebbe iniziata nel 1985 durante una battuta di pesca a Balmoral. Ed è forse per questo motivo che l’agente era stato trasferito alla Squadra di protezione diplomatica. L’ex agente è morto a 39 anni in un incidente stradale.

Peters ha ricordato che ogni volta che “eravamo vicini a Mannake, la principessa aveva un atteggiamento insolito. Ne ho parlato con lei. Inizialmente ha negato con fermezza. In seguito mi ha confessato cosa stava accadendo. Con Mannake aveva una sorta di relazione”.

Peters ha aggiunto:“Nessuno è il cattivo. Secondo me, entrambi sono delle vittime. Carlo subiva delle pressioni affinché si sposasse e la principessa è stata vittima della situazione”.