Lady Diana e il segreto mentre era incinta di Harry. Carlo credeva che fosse una bambina

di Caterina Galloni
Pubblicato il 5 Novembre 2019 6:47 | Ultimo aggiornamento: 4 Novembre 2019 19:16
Lady Diana e il segreto mentre era incinta di Harry. Carlo credeva che fosse una bambina

Diana e Carlo con i principini Harry e William (Foto Archivio Ansa)

LONDRA – Tra i tanti segreti esistenti tra Carlo e Diana, ne è emerso uno che riguarda la nascita di Harry: la principessa, dopo un’ecografia sapeva di aspettare un maschio ma non disse nulla al marito perché lui aveva detto più volte che desiderava una bambina.

A parlarne è il biografo Andrew Morton nel nuovo libro “Diana: Her True Story – in Her Own Words”, secondo il quale Diana tenne segreto il sesso del futuro nascituro, come riportato dal Daily Express. Diana avrebbe raccontato a Morton: “Sapevo che era un maschio e non gliel’ho detto. Carlo voleva due maschi e una femmina”.

Quando il 15 settembre 1984 nacque Harry, sempre secondo il racconto della principessa a Morton, la reazione di Carlo era poco entusiasta, pur essendo felice del suo arrivo. Secondo quanto scrive il biografo, il primo commento nel vedere Harry fu: “Oh Dio è un maschio e ha pure i capelli rossi”.

Sembra che Carlo fosse intristito dal fatto di non avere una figlia e al battesimo di Harry avrebbe detto alla madre di Diana, Frances Kydd: “Siamo rimasti molto delusi, pensavamo che fosse una bambina”. Diana aveva detto a Morton: “La mamma l’ha zittito dicendo: Dovresti apprezzare quanto sei fortunato ad avere un bambino sano”. “Da quel giorno cambiò tutto. Quando Harry è nato è come se fosse esploso il mondo: il nostro matrimonio, tutto è andato in malora”.

Probabilmente irritato dal segreto di Lady D, Carlo riprese a frequentare Camilla Parker Bowles. Diana e Carlo divorziarono nel 1996, meno di un anno dopo dall’intervista esplosiva in cui parlava dell’infedeltà del marito. Nel 1997 la vita di Diana fu tragicamente stroncata in un incidente d’auto a Parigi, in cui persero la vita anche Dody al-Fayed e l’autista.

Quando arrivò la notizia che Diana era morta nel tunnel di Pont de l’Alma, William ed Harry erano a Balmoral. I fratelli hanno parlato raramente della perdita della madre, ma a vent’anni dalla scomparsa, nel 2018, in un documentario della BBC “Diana 7 days”, Harry ha raccontato che non poteva credere che la madre fosse morta e di quanto abbia “rifiutato di accettare” l’idea che non ci fosse più.

Fonte: Mirror