Lapo Elkann: “Joana Lemos? La prima che non sta con me per soldi. Ecco come ci siamo conosciuti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 27 Gennaio 2021 16:46 | Ultimo aggiornamento: 27 Gennaio 2021 16:46
Lapo Elkann: "Joana Lemos? La prima che non sta con me per soldi. Ecco come ci siamo conosciuti"

Lapo Elkann: “Joana Lemos? La prima che non sta con me per soldi. Ecco come ci siamo conosciuti”

Intervistato dal Corriere della Sera, Lapo Elkann ha parlato della sua fidanzata portoghese Joana Lemos:

“E’ una donna che mi porta su ed è la prima che non sta con me per la visibilità o i soldi. Ha vinto la Parigi-Dakar. Sa che vuole dire cavalcare le dune e quindi avere a che fare con una persona non facile: io non sono molle, non sono inattivo. Durante il lockdown, abbiamo fatto la campagna Never Give Up per la Croce Rossa, abbiamo portato gli igienizzanti a Locri, due ambulanze per i disabili in Sicilia, abbiamo distribuito le pizze a Napoli, i pasti a Milano, le mascherine negli ospedali, siamo andati ad aiutare in Spagna e in Portogallo”.

Lapo Elkann e Joana Lemos, come si sono conosciuti

“Ero in un ristorante e ho visto uno sguardo che era una forza della natura – racconta Elkann – Poi, ho visto anche il resto e mi è piaciuta in tutto. Ci ho provato subito in modo “lapesco” e mi è andata male. Le ho scritto un messaggio: ti voglio. La volevo molto prima che lei volesse me. Non ha risposto. Ho dovuto ricominciare in modo “lapesco-romantico”.

Come me, dà così tanto agli altri che a fine giornata può essere sfinita. È una donna che mi porta su ed è la prima che non sta con me per la visibilità o i soldi. Non ci nascondiamo niente. Abbiamo i codici del telefono l’uno dell’altra. È probabilmente la prima volta che non sono birichino, non guardo altrove e non ho più il complesso del seduttore”.