L’attrice hard Elena Grimaldi: “Basta col porno, amo il mio ragazzo. Voglio aprire un negozio di animali”

Pubblicato il 16 Luglio 2009 15:01 | Ultimo aggiornamento: 16 Luglio 2009 19:44

elena_grimaldiHa fatto in tempo a girare circa una decina di film hard e a differenza di molte colleghe che fino almeno ai cinquanta continuano a svolgere questa attività, ha detto basta al mondo del porno.

Elena Grimaldi aveva iniziato giusto tre anni fa, ma racconta di essere rimasta delusa dell’ambiente che ha trovato: «Molti hanno fantasie che non corrispondono alla realtà. Ho girato scene con attori di cui non sapevo nemmeno il nome. Pensano che si provi piacere. Beh, non è vero. Non c’è nessun coinvolgimento».

Il vero motivo però della scelta di abbandonare il mondo dell’hard, arriva per una ragione vecchia come il mondo: l’amore, e la relativa gelosia. «Sapevo che mentre stavo a Budapest sul set, lui a Firenze stava male. E avevo paura. Mi dicevo: “Quando torno, non lo trovo più”». E la decisione arriva dopo averci pensato un po’: basta porno, voglio stare vicino a lui.

Per ora continuerà a fare spettacoli erotici nei locali. «Un paio di sere a settimana. È vero, sto nuda sul palco, ma non c’è contatto fisico come nell’hard». E dopo? «Voglio una famiglia e un lavoro senza troppe pretese. Mi piacerebbe aprire un negozio di animali».