Lorenzo Crespi ingannato: la “sorella” Mietta non è morta

di Redazione Blitz
Pubblicato il 23 Maggio 2014 18:25 | Ultimo aggiornamento: 23 Maggio 2014 18:26
Lorenzo Crespi ingannato: la "sorella" Mietta non è morta

Il tweet di Lorenzo Crespi

ROMA – Un lutto che si rivela una terribile bugia: Mietta, la amica dell’attore Lorenzo Crespi tanto intima da essere chiamata “sorella”, non è morta. Lui l’ha scoperto giorni dopo il presunto “decesso” per un tumore, a soli 46 anni. Sono stati i fan e followers su twitter a criticare i suoi messaggi di dolore per la perdita dopo aver scoperto che Mietta era viva. Crespi ha capito così di essere stato ingannato. Si è giustificato con i propri fan. Ma certo la storia è avvolta nel mistero.

L’attore, che ha recitato per Pappi Corsicato, Dario Argento, Renzo Martinelli e Roberto Faenza,di recente aveva raccontato di essersi gravemente ammalato ai polmoni, dicendo, in un’intervista a DomenicaLive, di aver contratto la malattia girando “Ballando con le stelle”.