Il figlio di Rocco Siffredi debutta nel cinema a luci rosse alla regia: The Neon è il suo primo film

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Maggio 2020 10:47 | Ultimo aggiornamento: 7 Maggio 2020 10:47
Il figlio di Rocco Siffredi debutta nel cinema a luci rosse alla regia: The Neon è il suo primo film

Il figlio di Rocco Siffredi debutta nel cinema a luci rosse alla regia: The Neon è il suo primo film

ROMA – Lorenzo Tano, il figlio 24enne di Rocco Siffredi, debutta nel mondo del cinema a luci rosse.

E’ uscito “Pure Neon”, il primo film a soggetto e sceneggiatura del primogenito di Siffredi.

Una peculiarità di questo lungometraggio diviso in quattro parti (The Artist, Sexy Fighters, Colerful Dream e House Party!) che balza subito all’occhio dello spettatore è sicuramente la mancanza di uomini.

Proprio Rocco Siffredi ha ammesso infatti che il figlio preferisce dirigere solo donne e nel film sono state ingaggiate solo “tra le più grandi star del mondo a luci rosse europeo in circolazione” ha dichiarato il famoso attore.

In un’intervista di qualche anno fa Rocco Siffredi parlava dei suoi figli: “Non seguiranno le mie orme davanti alla telecamera, ma magari potrebbero anche muoversi dietro questa.

Lorenzo infatti ha già fatto il regista, ma non di miei film perché lui ama seguire solo le scene dove ci sono esclusivamente donne. Mi diceva sempre che i miei film erano girati male”.

“Sarà la nuova generazione, sarà che sono venuti su bene, a me Lorenzo convince al di là del cognome” scrive Barbara Costa per Dagospia.

“Io poi mica lo sapevo, non ci avevo fatto caso, ma nella sterminata produzione registica di Siffredi mancava una prova totalmente lesbica: qui si è posto rimedio, e ne è uscito fuori un p*rno dove l’assenza di protagonisti penici è davvero l’ultimo tuo pensiero: le ragazze di “Pure Neon” sono dee scatenate, dee della lussuria, i loro corpi sono pura delizia, pura perfezione, puro nettare p*rno che dagli occhi ti passa e bussa dove tu sai e vuoi”. (fonte DAGOSPIA)