Lory Del Santo, il compagno Marco Cucolo: “Ero con lei durante la tragedia”

di redazione Blitz
Pubblicato il 8 ottobre 2018 10:05 | Ultimo aggiornamento: 8 ottobre 2018 10:05
Lory Del Santo, il compagno Marco Cucolo: "Ero con lei durante la tragedia"

Lory Del Santo, il compagno Marco Cucolo: “Ero con lei durante la tragedia”

ROMA – “Ero con Lory durante la tragedia del figlio”. Così Marco Cucolo, il compagno 26enne di Lory Del Santo, ha raccontato a Barbara D’Urso il dramma che ha colpito l’attrice quando il figlio Loren di 19 anni si è tolto la vita. Cucolo, che la scorsa settimana aveva inviato una lettera a Domenica Live in vista dell’ingresso di Lory Del Santo nella casa del Grande Fratello Vip, ha voluto essere presente nel salotto di Barbara D’Urso per raccontare in prima persona quei momenti dolorosi.

Era agosto, ha raccontato Cucolo con voce tremante, quando “abbiamo ricevuto una telefonata”. “Lory ha risposto al telefono – ha proseguito – e una volta che ha riagganciato mi ha chiesto: ‘Starai sempre con me?’. Poi mi ha detto che Loren era diventato un angelo e non era più con noi”.

Oltre che per Lory Del Santo, la morte di Loren è stato un duro colpo anche per il giovane fidanzato, legato all’attrice da 5 anni. “La notte faccio fatica a dormire, ero davvero legato a Loren”, ha spiegato Cucolo. “La morte di Loren ci ha travolti. Lory è dimagrita di 15 chili, non mangiava più. Guardava un punto fisso nel vuoto, io non l’ho mai lasciata sola. Lory è distrutta nel cuore, Loren era il figlio più piccolo, ha sempre avuto un’attenzione speciale nei suoi confronti”.

E sulle cause che hanno indotto il giovane al tragico gesto, precisa: “L’anedonia è un sintomo, non una malattia. Un sintomo, un disturbo, che si confondeva con il suo carattere. Era diverso da tutti gli altri, era una persona molto colta”.