Luigi Di Maio e Virginia Saba, parla il paparazzo: “Servizio concordato? No, ma…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 aprile 2019 15:29 | Ultimo aggiornamento: 4 aprile 2019 15:29
Luigi Di Maio e Virginia Saba, parla il paparazzo: "Servizio concordato? No, ma..."

Luigi Di Maio e Virginia Saba, parla il paparazzo: “Servizio concordato? No, ma…”

ROMA – Intervistato da “Radio Uno”, ospite del programma “Un Giorno da Pecora”, parla uno dei paparazzi che ha fotografato Luigi Di Maio con la nuova fidanzata, Virginia Saba. Il paparazzo, rimasto anonimo, racconta: “Eravamo cinque fotografi, a circa trenta metri di distanza, lui era in mezzo a duecento persone”.

Il fotografo però chiarisce quale sia stato il vero ruolo di Di Maio dietro il servizio fotografico: “Non era un servizio posato – continua – immagino che lui sapesse che eravamo dietro agli alberi a fare le foto, ma credo che sapesse solo questo, perché ormai è abituato alla nostra presenza”.

Quel che però smentisce il fotografo è che dietro il servizio ci fosse la regia dello stesso grillino: “Non sapevamo che sarebbe andato al parco, lo abbiamo seguito da casa sua, poi alla Galleria Borghese e fino alla villa, il tutto è successo domenica scorsa. Il servizio è durato in tutto 4 ore e avrò scattato circa 500 fotografie”.