Malena: “Quando ero un’agente immobiliare le mogli… E vi svelo come capire com’è un uomo a letto”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Novembre 2020 14:24 | Ultimo aggiornamento: 13 Novembre 2020 14:24
Malena agente immobiliare mogli

Malena: “Quando ero un’agente immobiliare le mogli… E vi svelo come capire com’è un uomo a letto”

Malena si racconta a Moto.it, dall’adolescenza alla politica ma svela anche qualche consiglio sugli uomini.

La nota attrice a luci rosse Malena lanciata da Rocco Siffredi, è stata intervistata da Moto.it. La pugliese spazia dalla politica all’adolescenza. E dice la sua anche sul premier Conte.

Prima del mondo a luci rosse Malena era una agente immobiliare: “Sento che quello è stato il mio lavoro principale, l’ho fatto per 12 anni. Era un’agenzia piccolina, ma molto vivace. Mi sono sempre dedicata agli immobili e al lavoro, poi parallelamente avevo questa carica in politica molto discussa. Ma se mi chiedono che lavoro facevo prima del p*rno rispondo che sono stata nell’immobiliare”.

“Vendevo parecchie case, e ho dovuto lavorare tanto anche per prendere il famoso patentino, che tra l’altro ho ancora. Molti pensano che con un bell’aspetto fisico sia più facile vendere, ma a volte essere una bella ragazza è un problema: puoi far arrabbiare la moglie, o comunque devi essere sempre gentile con il marito senza mai andare oltre con le confidenze. Certo, la bellezza è anche un vantaggio perché ci sono alcuni uffici in cui ti trattano con più gentilezza”.

Malena e la politica

“Ero una delegata nazionale nel PD, ma non ho mai partecipato alla politica, ho sempre lavorato alla campagna elettorale del mio socio nello studio. Poi c’era bisogno di un nominativo di fiducia e fu fatto il mio nome, ma sai… quando poi sono passata al p*rno sono partiti i titoloni”.

Conte? Nessuno poteva prevedere una cosa del genere (coronavirus, ndr), penso che non sia davvero da invidiare né dal punto di vista umano né politico, non è stato per nulla fortunato. Tutti a dire cosa avrebbe dovuto fare, ma nessuno ha il potere di risolvere una cosa simile. E’ un bell’uomo, ma non subisco quell’emozione orgasmica quando va in tv”.

Dalla prima volta ai consigli sugli uomini

“Sono una donna a cui piace la gelosia, se uno non è geloso mi spiace perché sembra che perda interesse. Un conto però è la gelosia di sentimento, mentre quella stupida no, non la sopporto. Io quando frequento un uomo faccio di tutto per farlo sentire il mio re. E questo deve essere fatto anche al contrario, devo sentirmi la sua regina, in questo modo credo che la gelosia si attenui molto. Comunque di base tra due persone ci deve essere rispetto, la gelosia si gestisce molto così. Normalmente più attenzioni do meno ricevo gelosia”.

La prima volta di Malena “è stato un trauma, era un fidanzato importante. Avevo 15 anni, stavamo insieme da 6 mesi ed era la prima volta per tutti e due. Lui è andato dritto così, mi ha fatto così male che per altri sei mesi non ho voluto più farlo. Però era la prima volta per entrambi e quindi nessuno ne ha avuto da ridire, è anche stato bello per quello”.

Infine Malena svela un trucco per capire com’è un uomo a letto: “Ci azzecco quasi sempre, da come mangia capisco come è a letto. Non è questione di essere tanto grande o bravo, ma dall’atteggiamento del mangiare capisco quello che può fare a letto. Una sessuologa mi ha detto che alcune cose che si ‘accendono’ quando uno mangia sono simili a quando fa l’amore, quindi c’è anche un riscontro scientifico”. (fonte Moto.it)