Malena la Pugliese sui deputati beccati in bagno: “Che male c’è? Al liceo…”

Pubblicato il 9 Dicembre 2018 13:03 | Ultimo aggiornamento: 9 Dicembre 2018 13:03
Malena la Pugliese a I Lunatici sui deputati beccati in bagno: "Che male c'è? Al liceo..."

Malena la Pugliese sui deputati beccati in bagno: “Che male c’è? Al liceo…”

ROMA – Malena La Pugliese ai microfoni de I Lunatici di Radio Due ha parlato della vicenda della deputata M5s beccata in atteggiamenti intimi con un collega della Lega nei bagni di Montecitorio. La pornostar pugliese ha commentato: “E che male c’è. Evidentemente non hanno resistito e si sono chiusi in bagno. Beati loro. Mi ricordano i tempi del liceo. Hanno evidentemente voluto provare l’ebrezza di un bagnetto”.

“Ogni tanto fa bene. E’ come quando decidi di fare sesso in macchina per ritornare un po’ adolescente. Il posto più strano in cui l’ho fatto è nel retrobottega di un caseificio, tra mozzarelle, latte e formaggi. Non vi dico l’odore. Al momento, velocemente, quello era l’unico posto. La classica imboscata da ragazzina”.

Malena, poi, ha rivelato: “Sui social sono tempestata di messaggi in cui gli uomini mi inviano foto dei propri membri. Immagini falliche. Prima o poi farò una mostra. Mi mandano certe foto e mi scrivono ‘questo è l’effetto che mi fai’. Mi scrivono anche tante donne. Mi chiedono consigli. Poi c’è anche qualche ragazzo omosessuale che mi ha chiesto consigli per la prima volta.

Che mi scrivano anche loro per me è un onore. Mi considerano una maestra nel sesso del lato B. Le donne mi chiedono consigli per il sesso legato al lato B. Hanno questo cruccio, questo problema. Chiedono a me tutto quello che ha a che fare con pulizia, dolore, ansia da prima volta. Questo è un cruccio per le donne, non so perché. Purtroppo non c’è informazione al riguardo. Non c’è una persona  a cui chiedere come fare senza provare imbarazzo, per questo alla fine certe domande le fanno a me”.