Pagina 5 - Gossip

Malika El Hazzazi moglie ed ex, da Galliani 600mila euro l’anno

galliani-malika-el-hazzazi

Malika El Hazzazi moglie ed ex, da Galliani 600mila euro l’anno

ROMA – Malika El Hazzazi moglie ed ex da Adriano Galliani 600 mila euro l’anno.

Riporta La Stampa a firma di Emilio Randacio che dalla dichiarazione dei redditi della signora El Hazzazi risulta come dal 2.010 al 2.015 abbia percepito seicentomila euro annui dal coniuge. E altri versamenti per un milione e ottocentomila sono stati effettuati tra il 2.006 e il 2.007.

Sempre dalle cronache de La Stampa, a firma Fabio Poletti, si apprende che Malika El Hazzazi e Adriano Galliani, pur avendo da tempo interrotto la loro relazione affettiva, sono rimasti in ottimo rapporti. Lei raggiunta al telefono dal cronista del La Stampa definisce sempre e comunque Galliani “mio marito”. Lui, nonostante abbia dal 2.011 una relazione con un’altra modella (attività anche della signora El Hazzazi) la contatta amichevolmente al telefono ancora ai giorni nostri e le affida confidenze e incarichi.

Insomma i due, Galliani e El Hazzazi, collaborano, hanno buoni rapporti sei anni circa dopo la separazione di fatto e la nuova storia d’amore di lui e la relazione di lei, anzi la convivenza, con un calciatore non hanno fatto velo e ostacolo ad una frequentazione almeno telefonica fatta soprattutto di affari.

Tanto meno hanno creato problemi nelle relazioni finanziarie tra i due: seicentomila l’anno non sono bruscolini e di certo non sono il faticoso ed estorto assegno ad un ex marito. Considerazione analoga per il milione e ottocentomila del biennio 2.006-2.007 che però deve essere considerato un munifico regalo dentro e non dopo la relazione.

Questa la fredda cronaca: una coppia che resta in ottimi rapporti anche dopo che è finita e lui, che è facoltoso, che cortesemente le versa cinquantamila al mese. Complimenti e nessuna invidia. Tanto meno un sindacare sulla vita privata altrui che ognuno regola come vuole e che Galliani e Malika sembrano regolare in concorde armonia.

La fredda cronaca dice questo. Alcuni ipotesi, solo ipotesi, di indagine vogliono che invece due versamenti da 25.000 euro l’uno a Malika siano in realtà la traccia che porta ai pagamenti irregolari che Galliani si faceva fare armeggiando sui diritti televisione-calcio. Irregolari e perciò dirottati su Malika che faceva da prestanome-conto estero.

Ma vi pare che due così, da 600 mila l’anno per le spese abituali, si sporcavano le mani per 25 mila? O forse i milioni, quelli veri, si fanno appunto di 25 mila in 25 mila?

To Top