Mara Venier: “Io insultata e minacciata sul treno. Nessuno mi ha difesa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 11 giugno 2015 11:59 | Ultimo aggiornamento: 11 giugno 2015 11:59
Mara Venier: "Io insultata e minacciata sul treno. Nessuno mi ha difesa"

Mara Venier: “Io insultata e minacciata sul treno. Nessuno mi ha difesa” (foto Ansa)

VENEZIA – Mara Venier accusa di essere stata aggredita e presa a male parole sul treno tra Roma e Mestre. La conduttrice tv ha detto anche che nessuno dei viaggiatori presenti è intervenuto in suo favore, né ha attaccato chi la stava aggredendo. Secondo la sua denuncia, qualcuno l’avrebbe addirittura minacciata.

Donatella Vetuli sul Gazzettino riporta le parole di Mara Venier:  “Avevo solo spostato la tenda del finestrino – ricorda ancora spaventata – quando un uomo che era al mio fianco mi ha investito di urla. Gridava in inglese. Ero sola, nessuno è intervenuto”.