Marco Baldini, la verità su Fiorello e su Carlo Conti VIDEO

di Redazione Blitz
Pubblicato il 30 luglio 2015 9:50 | Ultimo aggiornamento: 30 luglio 2015 10:42
Marco Baldini, la verità su Fiorello e su Carlo Conti VIDEO

Marco Baldini

ROMA – “Non vedo Fiorello da novembre. Sono stato io a rompere con lui per motivi umani, e non professionali. Credo che non lo vedrò mai più”. Marco Baldini si mette letteralmente a nudo e vuota il sacco sul suo canale Periscope (QUI IL VIDEO), promettendo che nelle prossime settimane si toglierà altri sassolini “per raccontare la verità su Fiorello e il mondo dello show biz”.

Baldini confessa di essere deluso perché “io ho fatto i miei errori, ma avevo bisogno. A un certo momento poteva esserci qualcuno a darmi una mano e invece in quel momento si è sfilato”.

Baldini dice di non avercela con Carlo Conti perché ha preso il suo posto nella pubblicità Wind con Fiorello: “La fa bene e ha fatto bene a farla”. D’altra parte “io ho iniziato la mia carriera radiofonica proprio grazie a Conti. Era lui il conduttore, ma si ruppe un femore perché la sua ragazza lo investì con il motorino. Presero il primo scemo per sostituirlo, e toccò a me. Glielo ho detto adesso: non è che puoi romperti l’anca o il braccio, magari per 20 giorni perché ti sostituisco in tv?”.

Baldini definisce “leggende metropolitane” e “balle” quelle circolate sulla rottura con Fiorello: “Falso che gli abbia chiesto 5 milioni. Falso che io lo ricattassi…”. Nella lunga confessione c’è posto anche per Matteo Renzi: “Un bravo ragazzo. Ci conosciamo da quando era presidente della provincia di Firenze. Adesso temo che sia troppo in alto e lassù sia costretto a fare compromessi che non avrebbe voluto…”.