Marco Carta parla dell’operazione allo stomaco: “Non era un’ulcera”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 8 agosto 2018 12:30 | Ultimo aggiornamento: 8 agosto 2018 12:30
Marco Carta

Marco Carta parla dell’operazione allo stomaco: “Non era un’ulcera”

ROMA – Marco Carta recentemente è stato operato allo stomaco. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] “Un’ulcera” è stata la versione conosciuta fino ad ora relativa alle cause che lo hanno portato in ospedale per un intervento che gli ha lasciato una grossa cicatrice. Dell’episodio il cantante sardo, che nella prossima stagione debutterà in tv come giudice del talent show iBand su La5, è tornato a parlare nel corso di un’intervista al settimanale Nuovo Tv, a cui ha ammesso per la prima volta che non si è trattato di ulcera.

“Non era un’ulcera. Diciamo che al momento non mi va di entrare nei dettagli dell’intervento. Ci hanno già pensato i medici”, ha ammesso il cantante: “Devo imparare a esternare i miei stati d’animo. Oltre ad avere un’alimentazione corretta, bisogna avere una mente sana e questo lavoro talvolta causa troppo stress”.

Marco Carta aveva mostrato il segno di quell’intervento sui social e di quella grossa cicatrice al centro della pancia è tornato a parlare per sottolineare il significato che adesso ha per lui.

“Sto bene e sto curando la ferita. Vorrei che quel segno diventasse il più piccolo possibile. Faccio diversi esercizi più volte al giorno”, ha spiegato il cantante: “Sarà una cicatrice che mi farà riflettere molto in futuro. Mi ricorderà di non dovermi preoccupare troppo e che le cose vanno prese con più leggerezza, senza tenere tutto e somatizzare”.

“Quando ci stai per lasciare le penne, capisci che viviamo dando la priorità alle cose sbagliate”, ha confidato infine Marco Carta, lasciando intendere la serietà del problema affrontato: “Ho capito che quando si ha la salute, basta davvero solo rimboccarsi le maniche per poter ricominciare”.