Marina Graziani: “Ecco perché non mi sposo più”. La verità in un post su Instagram

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 agosto 2018 13:10 | Ultimo aggiornamento: 28 agosto 2018 13:10
Marina Graziani

Marina Graziani: “Ecco perché non mi sposo più”. La verità in un post su Instagram

ROMA – L’ex velina Marina Graziani, velina di Striscia la Notizia negli anni Novanta in coppia con Alessia Mancini, sta vivendo un brutto momento della sua vita. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Dopo giorni di rumors, è stata proprio lei con un lungo post su Instagram a spiegare cosa sta succedendo. La Graziani, infatti, doveva sposarsi con Gianluca Moreschi, professore di matematica e maratoneta, ma il matrimonio è stato annullato.

Marina Graziani rivela di essere stata vittima anche di “gravi comportamenti e minacce”: “Dopo aver subito tanti comportamenti spiacevoli e minacce di varia natura, l’unica via è stata (per fortuna) quella di annullare le nozze e successivamente chiudere la relazione, una scelta forse non accettata che ha portato a reazioni inspiegabili e cattive. La persona con cui mi dovevo sposare, oltretutto, è già ritornata da diverso tempo con la ex fidanzata, tutt’altro che affranto, cerca invece di apparire come la vittima”. Poi aggiunge: “Tanti sono i fatti gravi accaduti che preferisco non specificare pubblicamente sui social ma che mi hanno indotta a tutelarmi nelle sedi competenti. Alla mia integrità ci tengo, ma voglio far passare anche un messaggio importante, di non sottostare mai ad alcun tipo di violenza psicologica che spesso arriva dalle acque più chete e apparentemente più insospettabili… Apriamo gli occhi! E lo dico in testa a me stessa”.

L’ex velina bionda non va mai nello specifico, non scende mai nei dettagli, anche se è chiaro che qualcosa di grave fra lei e quello sarebbe dovuto essere suo marito è successo. Così si sente di lanciare un messaggio di scuse: “Purtroppo tante persone a me vicine hanno sofferto e altre sono state coinvolte ingiustamente e ingiustificatamente, a loro chiedo scusa dal profondo del cuore.