Massimo Ciavarro: “La mia storia con Moana Pozzi. Lei timida e di sani principi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2015 9:14 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2015 9:14
Massimo Ciavarro: "Ho avuto storia con Moana Pozzi, ragazza di sani principi"

Massimo Ciavarro: “Ho avuto storia con Moana Pozzi, ragazza di sani principi”

ROMA – Oggi ha 57 anni e ha appena pubblicato la sua autobiografia con il titolo “La forza di cambiare”. Ma per tutti gli anni ’80 Massimo Ciavarro è stato “il bello”, sex symbol per ragazze e ragazzine. In una lunga intervista al settimanale Chi rilanciata da Libero, Ciavarro racconta particolari della sua vita, dalla fine del matrimonio con Eleonora Giorgi fino ad una breve relazione con Moana Pozzi. Sulla pornostar Ciavarro spiega:

“Si è trattato di una cosa breve, ma di cui conservo un bellissimo ricordo. Moana era una ragazza con straordinari occhi verdi, timida, tranquilla, di sani principi. In seguito, diventata famosa, in un libro diede un voto ai suoi amanti. A me riservò un 6 perché quando avevamo fatto l’amore, non mi ero tolto i boxer”.

Molto più sentita la parte dell’intervista relativa alla fine della sua storia con la Giorgi:

“Tredici anni insieme, di cui tre da sposati. Poi dall’oggi al domani lei se n’è andata. Avrà avuto anche le sue ragioni, ma di colpo ho perso tutto: l’amore, la moglie, un certo modo di essere padre per Paolo, nostro figlio, e anche per Andrea, il figlio di Eleonora e Angelo Rizzoli, che avevo praticamente cresciuto”.