Meghan Markle, la futura cognata Darlene Blount arrestata per violenza domestica

di Redazione Blitz
Pubblicato il 24 luglio 2018 5:30 | Ultimo aggiornamento: 23 luglio 2018 23:50

Meghan Markle, la futura cognata Darlene Blount arrestata per violenza domestica

LONDRA – Darlene Blount, 37 anni, futura cognata di Meghan Markle è stata arrestata in Oregon con l’accusa di violenza domestica. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui,- Ladyblitz clicca qui –Cronaca Oggi, App on Google Play] Per la Blount, fidanzata con il fratellastro della duchessa del Sussex, Thomas Markle Jr., le manette sarebbero scattate in seguito a una chiamata per “violenza domestica” presso l’abitazione della coppia a Grants Pass.

Una fonte ha detto al MailOnline che Darlene “è stata arrestata per aggressione”. A gennaio, è stata registrata per la stessa accusa dopo che ubriaca aveva ingaggiato una lotta con il futuro marito Thomas. Una fonte ha detto a The Sun: “Darlene ha i suoi problemi, Tom rappresenta il suo sostentamento, ma è robusto, e potrebbe diventare  pericoloso: sono due persone malate”.

L’episodio è l’ultimo della serie che ha messo in imbarazzo Meghan, da poco entrata a far parte della Royal Family, mentre la sorellastra Samantha continua a scagliare contro la duchessa violente accuse verbali come aver trascurato Thomas Markle Sr; in un tweet recente ha scritto: “Se nostro padre muore, sarà colpa tua”. Il Daily Star Online (https://www.dailystar.co.uk/news/latest-news/718176/Meghan-Markle-Duchess-of-Sussex-Darlene-Blount-Thomas-arrested-Royal-news) ha recentemente rivelato che Samantha in nuovo libro rivelerà “cosa accade realmente nell’ombra della duchessa”.