Meghan Markle, il parto non sarà alla Lindo Wing? “Non vuole fare come Kate Middleton”

di Maria Elena Perrero
Pubblicato il 2 aprile 2019 5:10 | Ultimo aggiornamento: 2 aprile 2019 0:52
Meghan Markle, il parto non sarà alla Lindo Wing? "Non vuole fare come Kate Middleton"

Meghan Markle, il parto non sarà alla Lindo Wing? “Non vuole fare come Kate Middleton” (foto Ansa)

MILANO – Alla fine Meghan Markle romperà davvero la tradizione dei parti reali alla Lindo Wing del St Mary’s Hospital? Secondo diversi media britannici pare proprio di sì.

L’ex attrice di Hollywood sarebbe infatti intenzionata a dare alla luce il suo primo figlio in un ospedale vicino a Frogmore Cottage, la residenza fuori Londra in cui vive insieme al marito Harry.

Una mossa di rottura nei confronti di una tradizione inaugurata dalla principessa Anna nel 1977 e portata avanti da Diana Spencer e da Kate Middleton, che all’ospedale di Paddington ha generato tre degli eredi al trono del Regno Unito: George, Charlotte e Louis. 

La decisione della duchessa di Sussex sarebbe dettata, secondo i tabloid britannici, proprio dal desiderio di non emulare la cognata, e di evitare di offrirsi alle foto dei paparazzi e allo sguardo dei curiosi uscendo dalle mura dell’ospedale a poche ore dal parto per presentare in società il proprio bimbo. 

Secondo quanto riferito da una fonte vicina alla coppia al Sun, Harry e Meghan vorrebbero mantenere il parto privato, dal momento che non si tratta della nascita di un erede al trono. L’ex attrice, che ha 37 anni, avrebbe anche timore di possibili complicazioni, come un cesareo d’emergenza, e non vorrebbe sentirsi sotto pressione ed essere costretta a mostrarsi in pubblico subito dopo il parto per le foto di rito, a cui si sono sottoposte invece Diana e Kate, sfoggiando una forma fisica secondo alcuni anche eccessivamente curata. (Fonte: The Daily Mail)