Meghan Markle torna in tv? I produttori di Suits disposti a pagare milioni per un suo cameo

di redazione Blitz
Pubblicato il 7 gennaio 2019 15:02 | Ultimo aggiornamento: 7 gennaio 2019 15:02
Meghan Markle torna in tv? I produttori di Suits disposti a pagare milioni per un suo cameo

Meghan Markle torna in tv? I produttori di Suits disposti a pagare milioni per un suo cameo

LONDRA – E se Meghan Markle tornasse sul set? Secondo indiscrezioni i produttori di Suits sarebbero disposti a pagare fior fior di quattrini per poterla vedere partecipare un’ultima volta alla serie tv che l’ha resa celebre. Il tabloid inglese Mirror parla di cifre astronomiche, nell’ordine di milioni di dollari, che la Nbc Universal sarebbe disposta a sborsare per un solo cameo, di pochi istanti. Tra l’altro girato nel Regno Unito in appena mezza giornata, così da non sottrarre tempo prezioso agli impegni istituzionalid ella Duchessa. 

Neppure la gravidanza sarebbe un problema e anzi, calzerebbe a pennello con la sceneggiatura, dopo che nell’ultimo episodio della settima stagione Rachel, il personaggio interpretato da Meghan, e Mike Ross (Patrick J.Adams) sono convolati a giuste nozze. 

Lo stesso Adams, moglie di Meghan nella serie, con il trasferimento di lei nel Regno Unito, ha deciso di lasciare la serie tv: “Ho pensato – ha detto – che sarebbe stato meglio vederli andarsene verso il tramonto insieme piuttosto che soffrire per un loro distacco o trovare una scusa che giustificasse il motivo per cui Mike rimane improvvisamente senza la sua Rachel”

Sempre secondo rumors, un ritorno di Meghan in tv potrebbe valere intorno ai 6 milioni di dollari. Il compenso quasi sicuramente sarebbe devoluto in beneficienza. Riuscirà l’attrice-duchessa a resistere a una così generosa offerta? Del resto, già in questi mesi la bellissima moglie di Harry ha dimostrato scarsa attenzione al protocollo reale. Ma soprattutto: come potrebbe reagire a un simile sgarro la Regina Elisabetta?