Moana Pozzi, l’ex segretaria di Schicchi: “Eva Henger mi ha detto che è viva”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 gennaio 2018 13:40 | Ultimo aggiornamento: 5 gennaio 2018 13:40
moana-pozzi

Moana Pozzi (foto Ansa)

ROMA – In un’intervista al settimanale Nuovo, Debora Attanasio, l’ex segretaria di Riccardo Schicchi, ricorda l’ultima volta che ha visto in vita la mitica Moana Pozzi: “Che fosse malata è innegabile. Era magrissima e fisicamente molto provata, ma questo non esclude che possa essere guarita. E poi c’è stata una telefonata della mia amica Eva Henger che ha riacceso la speranza”.

Quella chiamata rappresenta ancora oggi un mistero avvolto nell’ombra: “Mi ha raccontato che, pochi giorni prima di morire, suo marito Riccardo Schicchi, delirante a causa del coma diabetico, le ha detto: ‘Moana è viva e sta in Polinesia, dove è felice perché nessuno la riconosce!’. Ecco – aggiunge la Attanasio – vorrei lanciare un appello a Eva, vorrei lanciare un appello a Eva perché torni sull’argomento e dica la sua verità: questo in nome di tutte le persone che, come me, hanno amato Moana e che oggi vorrebbero poter deporre un fiore sulla sua tomba o magari brindare alla sua nuova vita!”.