Mondiali. Paris Hilton l’arresto per marijuana un malinteso, è stata subito rilasciata

Pubblicato il 3 Luglio 2010 16:18 | Ultimo aggiornamento: 5 Luglio 2010 10:52

Paris Hilton, arrestata venerdì dalla polizia sudafricana a Port Elizabteh per possesso di marijuana dopo Brasile-Olanda, è comparsa in tribunale ed è stata subito rilasciata.  L’accusa a suo carico è stata ritirata, ha spiegato la polizia in un comunicato.

L’ereditiera era stata arrestata allo stadio Mandela Bay insieme a un’altra donna, Jennifer Rovero, una fotografa freelance che si è dichiarata colpevole e dovrà pagare una multa. L’agente della Hilton, Dawn Miller, ha indivato un comunicato alla Cnn in cui ha spiegato che “l’incidente è stato un malinteso causato da un altro componente del gruppo”. Le autorità “si sono scusate per l’errore visto che lei non aveva neinte a che fare con quanto accaduto”, continua la nota.