Nina Moric: “Carlos non mi risponde più al telefono e non lo posso vedere”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 7 Settembre 2020 12:07 | Ultimo aggiornamento: 7 Settembre 2020 12:07
Nina Moric: "Carlos non mi risponde più al telefono e non lo posso vedere"

Nina Moric: “Carlos non mi risponde più al telefono e non lo posso vedere” (Foto Ansa)

“Carlos non mi risponde più al telefono e non lo posso vedere”. Queste le parole di Nina Moric a proposito del figlio avuto con Fabrizio Corona.

Compiuti i 18 anni Carlos Corona ha deciso di rompere tutti i rapporti con sua madre Nina Moric, trasferendosi dal padre. Nina Moric ora cerca un contatto con lui tramite i social.

“Figlio mio, quanto vorrei essere tra le tue braccia, vederti solo per cinque minuti, così potrei perdermi nel tuo sorriso, nei tuoi occhi pieni di luce e purezza d’animo”, scrive Nina Moric su Instagram.

Un messaggio indirizzato ovviamente al figlio Carlos. “La tua mancanza mi sta divorando, ho deciso di compatirmi un po’. Però vederti spensierato e felice mi fa sentire meglio”. Nina Moric non nomina mai Fabrizio Corona, ma l’uomo è ben presente nelle parole della modella: “Cerca di far capire che non sei tu che devi essere un padre, ma sei un figlio. Essere complici con tuo padre è bellissimo ma dev’essere un rapporto disinteressato. Però so per certo che ti vuole un bene immenso”.

Carlos e la frase omofoba

Carlos Corona ha intensificato la sua presenza sui social. In particolare su Instagram dove spesso posta dei contenuti anche provocatori. E proprio su Instagram a Carlos Corona è sfuggita la frase omofoba.

Proprio in uno di questi video infatti Carlos dice: “La determinazione è tutto nella vita. Se non avete le palle, siete delle checche”. Dopo una serie di esercizi per i bicipiti Carlos va a brutto muso verso la camera, digrigna i denti e dà lezioni motivazionali. Lezioni che hanno creato dibattito in rete e hanno fatto infuriare mamma Nina Moric che in una stories lo rimprovera: “Vergognati per quello che dici”.

“Vergognati Carlos per ciò che dici . scrive Nina Moric – E siccome non trovo parole per l’imbarazzo e il disappunto che provo verso di te, riprendo le parole di nostro Signore e mi viene da dire “Padre, perdonalo, perché non sa quello che fa”. (Fonte Instagram).