Nina Moric, video contro Libero: “Tutte ste condanne dei suoi giornalisti”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 4 agosto 2015 13:15 | Ultimo aggiornamento: 4 agosto 2015 13:30
Nina Moric, video contro Libero: "Tutte ste condanne dei suoi giornalisti"

Nina Moric nel video

MILANO – Nina Moric contro il quotidiano Libero. Il motivo? Gli articoli dedicati dal giornale diretto da Maurizio Belpietro alla showgirl croata, come spiega lo stesso Libero:

“Negli ultimi giorni sul nostro sito abbiamo pubblicato diversi pezzi che la riguardavano: la sauna piccantissima, un bacio lesbo (giocoso) in auto e una foto della Moric in versione principessa Xena.

Nina ci ha voluto rispondere su Instagram, dove ha scritto:

“Ecco la condanna per aver fatto sauna nuda, bacio lesbo e la notte ad alto contenuto erotico. Pare che non abbia commesso nessun reato. Uffy. Allora tutte ste condanne da parte dei giornalisti di Libero a cosa servono?”.

Vi sembra una risposta polemica? No, non non lo è, perché Nina, come detto, sceglie il registro dell’ironia. Infatti al messaggio correda un video, in cui chiede a un poliziotto divertito di arrestarla. “Sì, sono stata arrestata. Dai metti ‘ste manette, stai al gioco”, chiede la showgirl all’agente. Evviva Nina, dunque, che ci punge con uno sfottò. Evviva la Moric (che, per inciso, nessuno vuole condannare, men che meno qui a Libero)”.