Harry e Meghan Markle, la cugina di lui non invitata: Amelia Windsor, la più bella…dei reali

di Redazione Blitz
Pubblicato il 14 maggio 2018 20:32 | Ultimo aggiornamento: 14 maggio 2018 20:32
Lady Amelia Windsor non invitata alle nozze di Harry e Meghan Markle

Harry e Meghan Markle, la cugina di lui non invitata: Amelia Windsor, la più bella…dei reali

ROMA – Tra i grandi assenti il prossimo 19 maggio alle nozze reali di Harry e Meghan Markle ci sarà anche la cugina del principe, la modella di 22 anni lady Amelia Windsor. [App di Blitzquotidiano, gratis, clicca qui, Ladyblitz – Apps on Google Play] Rumors vogliono che la giovane acclamata come “la reale più bella di sempre” non sia stata invitata per “non urtare” la sposa.

Oltre alla bella cugina, tra gli invitati non ci sarà nemmeno la sorella di Amelia, Marina, e Chelsy Davy, storica ex fidanzata di Harry e sua grande amica. Anche dietro questo invito mancato, pare ci sia la sensibilità di Meghan. Una fonte ha rivelato al Daily Mail:

“Amelia si è creata un nome da sola posando come modella e grazie ai suoi post su Instagram. Forse Harry voleva semplicemente ridurre il numero di invitati della sua famiglia o forse non voleva nessuno che potesse urtare la sposa”.

Ma chi è Amelia Windsor? Tra una fashion week e l’altra, la bellezza reale acqua e sapone, dal look eccentrico e l’aria sbarazzina, sta facendo parlare di sé, come scrive il Fatto quotidiano:

“Solo, con il sangue reale e un contratto con la Storm Model Management, la stessa agenzia di Kate Moss. Lady Amelia Windsor, cugina di William e Harry, è stata incoronata “la più bella della famiglia reale” dalla rivista Tatler, con buona pace di Kate Middleton e di Meghan Markle.

In passerella, comunque, ha già indossato la corona sfilando per Dolce & Gabbana, che l’ha scelta per la campagna 2017. Il suo stile è un mix di innocenza e di eccentricità: ama i colori accesi, gli accessori stravaganti, le scarpe sportive sotto gli abiti da sera. In rigoroso ordine di apparizione, è stata fotografata alla Fashion week di Parigi in un completo scuro Armani, poi alle sfilate londinesi con una finta pelliccia azzurra e infine a Milano, dove ha sfidato il freddo presentandosi alla sfilata di Armani con una giacca da motociclista e un paio di sandali aperti”.

Privacy Preference Center

Necessari

installato da wordpress di default, non vengono utilizzati in alcun modo

wordpress

Advertising

Analytics

Utilizzati per stimare il traffico del sito

_ga,_gat,_gid,WT

Other