Pagina 5 - Gossip

Paola Barale: “Giornalista di Chi ha bevuto”. Parpiglia: “Ci vediamo in tribunale”

paola-barale-chi

Paola Barale e la copertina di Chi con la sua intervista

ROMA – Paola Barale ironizza sul giornalista di Chi che l’ha intervistata (“Mi sa che ha bevuto”) e Gabriele Parpiglia la porta in tribunale. Oggetto del contendere, l’intervista pubblicata sull’ultimo numero del settimanale di gossip, che parlava di una Barale innamorata. Parole che non sono andate giù alla showgirl che ha fatto sapere pubblicamente, via social, quello che pensava di chi quella intervista l’aveva firmata. Ma Parpiglia, sentitosi chiamare in causa in questi termini, ha annunciato tramite Dagospia che non finisce qui.

Queste le parole che sono state il casus belli della vicenda: “Diciamo che sono piena d’amore, non mi manca Capodanno, l’ho già detto, sarà in (dolce) compagnia”.

Questo ha scritto la Barale su Instagram: “Ma dai? Dalla faccia non si direbbe e infatti non è vero. ‘Chi’ ha scritto questo titolo, avra’ forse bevuto un po’ troppo per le feste di Natale ? e Chi” e’ la “dolce compagnia” di cui si parla nell’intervista ? Si sa, i diretti interessati sono sempre gli ultimi a sapere le notizie, ma questa notizia non c’è.. #cirisiamo. Peccato doveva essere una buona occasione per parlare d’altro.. auguri a tutti anche a “Chi” mi vuole fidanzata a tutti i costi.. #lanoia ?”.

Questo ha risposto Parpiglia: “La signorina Paola Barale che omette di conoscere il giornalista che l’ha intervistata, non solo ha riletto intervista con scambio di mail ma anche aggiunto correzioni con note vocali e ringraziamenti e cuoricini. Il tutto riportato con il massimo rispetto e la correttezza da parte nostra. La sua ‘fuori’ uscita social, dove quasi dimentica chi l’ha intervistata o come si è svolto il tutto, definendo il giornalista come uno che ha ‘bevuto troppo’ avrà seguito in tribunale per capire “CHI”realmente ha perso la memoria”.

To Top