Quali sono gli errori che gli uomini commettono in camera da letto?

di Caterina Galloni
Pubblicato il 22 Novembre 2020 10:30 | Ultimo aggiornamento: 18 Novembre 2020 17:07
errori uomini camera letto

Quali sono gli errori che gli uomini commettono in camera da letto? (foto ANSA)

Quali sono gli errori che gli uomini commettono in camera da letto? Dal cambio di posizione repentino alla famigerata “spinta sulla testa” verso l’inguine.

Su Reddit le donne hanno rivelato i più diffusi errori che gli uomini commettono in camera da letto. Il thread ha ricevuto più di 3.000 commenti, le donne hanno vuotato il sacco sulle discutibili sceneggiate in camera da letto.

A proposito della “spinta alla testa“, ovvero quando un uomo spinge verso il suo inguine nella speranza di ottenere un pom*ino, una utente ha scritto di non gradire: “Andremo nelle parti basse quando saremo pronte/disposte”. Un’altra ha replicato: “Quando dico di andare avanti perché mi piace e invece iniziano ad accelerare o a cambiare ritmo”.

Una ha commentato: “Quando dici a un uomo che sta andando alla grande e immediatamente inizia ad andare 20 volte più velocemente o cambia completamente ciò che stanno facendo”.

C’è chi concorda: “Cambiare spesso posizione. Non voglio sentirmi come un pollo alla griglia. Una o due durante il rapporto è perfetto. No, non è noioso”. E ha sottolineato: “A meno che lui non sappia che a lei piacciono, meglio evitare i baci umidi e bavosi. Sbavare come un cane è un enorme problema”. Un’utente ha aggiunto: “Pensare che alle donne reali piaccia ciò per cui le attrici porno fingono di andare in delirio”.

Una donna ha commentato: “Ti prego, ti prego, non dimenticare che ho le tette. Almeno toccale. Come si fa a non provare amore per le tette?”. Un’altra invece: “Imitano ciò che vedono nei porno anziché seguire i segnali che sta lanciando la partner”. Una ha spiegato: “L’obbiettivo non è raggiungere l’orgasmo. Voglio giocare e divertirmi. Probabilmente con te non accadrà la prima volta o le prime volte e non proverò delusione se non lo raggiungerò”. (Fonte: SUN)