Rocco Siffredi: “Maria Elena Boschi porcona, Toninelli invece…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 ottobre 2018 12:50 | Ultimo aggiornamento: 13 ottobre 2018 12:50
Rocco Siffredi a La Zanzara: "Maria Elena Boschi porcona, Toninelli invece..."

Rocco Siffredi: “Maria Elena Boschi porcona, Toninelli invece…”

ROMA – Rocco Siffredi prova a immaginare i politici a letto. Ecco cosa ha detto a La Zanzara su Radio 24: “Boschi? Avete visto le foto su Maxim? Io ci sono arrivato molto prima, vi dissi che lei poteva faredelle gang bang. Ha la faccia da porcona per fare le gang bang. Senza troppo trucco, paffutella, con le tettone. Non è la classica modella”.”Di Maio? Lo vedo bene nella mia Accademia del porno con quella faccia da bravo ragazzo”. “Cicciolina? Mi dispiace un po’, perché ultimamente non se la passa molto bene. Il vitalizio le va tolto, ma a tutti non solo a lei”.

Toninelli? Non so chi sia, ma se è qusto che vedo nell foto ha una faccia da segaiolo”. “Berlusconi? Il numero uno. Attenzione, l’occhio ce l’ha sempre. E’ il più grande amante della figa che il mondo ha avuto. Molto più di me. Io sono solo un piccolo allievo del presidente”. “Salvini? Lui sarebbe il prossimo attore porno vero. Però lo vedo sessualmente vecchio stile. Di quelli che gli piace più pelosa, più vintage…”. “Conte? Mi fa l’impressione del burattino. Del burattino vero. Lo vedo lì sempre che deve riflettere, non ha le idee chiare, si vede che è stato messo lì perché qualcun altro non poteva starci, si vede che proprio non sa che cazzo deve fare.

“Ferragni? E’ una bella ragazza. E’ un po’ freddina, anzi, è molto fredda, ma a me quello piace, ci penserei io a riscaldarla. Le tirerei fuori quella roba lì. Quella porca che è in lei. Tutti ce l’abbiamo una porca dentro. Bisogna solo saperla tirar fuori”.

Il Papa mi conosce. “Sono sicuro che il Papa mi conosce. Una volta sono stato  in Vaticano a trovare degli amici, in portineria c’era un sacerdote che quando mi ha visto è impazzito. Mi ha abbracciato e mi ha detto che in palazzo giravano un sacco di miei film in cassetta. Mi ha detto tu non sai quanti fans hai qui dentro. E tutti preti. Quindi The Pope qualcosa di me sa. E gli sto simpatico, perché sa che lo faccio con grande passione”.