Rocco Siffredi in quarantena a Budapest: “Mai stato così compresso”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 Aprile 2020 14:16 | Ultimo aggiornamento: 6 Aprile 2020 14:16
Rocco Siffredi in quarantena a Budapest: "Mai stato così compresso"

Rocco Siffredi in quarantena a Budapest: “Mai stato così compresso”

ROMA – Anche Rocco Siffredi è in isolamento a Budapest, Ungheria. Il produttore e attore a luci rosse, intervistato da Libero Quotidiano, ha raccontato come trascorre le sue giornate: “Non ci sono molto abituato, o meglio mi era capitato solo un’ altra volta, quando sono andato all’ Isola dei Famosi, e per 15 giorni non ho schiacciato chiodo. Mai stato così compresso ieri come oggi“.

Il 55enne si trova con la moglie Rosa Caracciolo e i due figli. È proprio in Ungheria che Siffredi gira i suoi film ed è lì che si trova la sua Accademia per aspiranti attori di film per adulti.

Qualche giorno fa, in un video diffuso sul suo canale ufficiale di YouTube, Rocco aveva dato consigli su come “provare” piacere in tempo di quarantena.

Come spiega lui stesso, il video arriva dopo centinaia di “richiesta d’aiuto” da parte di ragazze e ragazzi che, costretti a passare troppo tempo in casa in questi giorni, spesso non trovano altro di meglio da fare che darsi piacere in solitudine.

Ma il “troppo stroppia”, come spiega bene Rocco Siffredi, e l’unica soluzione per evitare infezioni alle vie urinarie, per i maschietti, o provocare infiammazioni da eccessivo sfregamento, per le ragazze, è quello di limitare il tempo dedicato quotidianamente all’autocompiacimento. (fonte LIBERO QUOTIDIANO, YOUTUBE)