Sara Tommasi: “Mi aggrappo a Dio. Vado tutte le domeniche in Chiesa”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 13 Maggio 2015 15:06 | Ultimo aggiornamento: 13 Maggio 2015 15:06
sara-tommasi

Sara Tommasi

ROMA – Sara Tommasi ha fatto molto parlare di sé, ultimamente, a causa della sua storia d’amore (vera o fittizia) con la controversa webstar Andrea Diprè. Ma l’ex showgirl e pornostar prova a cambiare, nuovamente, pagina.

“Non è solo un momento e non mi aggrappo a Dio solo per necessità – spiega al settimanale Nuovo – Io sono una persona molto credente, vado tutte le domeniche in Chiesa e ci tengo a fare la comunione. Ho i miei angeli che mi proteggono: credo che qualcuno o qualcosa esista e ci protegga. In fondo, ne ho passate tante, se sono qui ci sarà un perché”.

Sara Tommasi vuole ripartire, ma senza cancellare il suo passato e i momenti difficili che ha attraversato.

“Non voglio rivangare il passato – dice – ma guardare avanti. Di sicuro il dolore per la morte di mia nonna Angelina è una ferita ancora aperta. La adoravo e so che è lassù che mi protegge, mi guida e mi parla. Ho sofferto molto quando l’ho persa, ma non è stato l’unico dolore. La vita mi ha tolto anche mia zia e mia cugina ed è per loro che ora voglio tornare a vivere al massimo. Prego per me e per chi mi vuole bene. Ho tanti amici e tante persone che mi amano per quella che sono. Sara è quella che vedete, senza maschere, senza filtri. Sara è quella che dorme poco e “morde” la vita”.