Simone Coccia Colaiuta non ha mai vinto il concorso di bellezza: “Si appropriò della fascia di un altro”

di redazione Blitz
Pubblicato il 27 aprile 2018 22:34 | Ultimo aggiornamento: 27 aprile 2018 22:34
Simone Coccia Colaiuta non ha mai vinto il concorso di bellezza: "Si appropriò della fascia di un altro"

Simone Coccia Colaiuta non ha mai vinto il concorso di bellezza: “Si appropriò della fascia di un altro”

ROMA – Ma quale più bello d’Italia? Simone Coccia Colaiuta non ha mai vinto un concorso di bellezza. A fare chiarezza è Striscia la Notizia che già in passato si era occupata della faccenda. Secondo il tg satirico il fidanzato della senatrice Stefania Pezzopane si sarebbe in realtà appropriato della fascia di un altro concorrente, per scattarsi le foto che da anni spopolano in rete.

La vicenda è tornata di attualità al Grande Fratello quando Simona Izzo, nel corso dell’ultima puntata ha domandato a Simone con chi avesse gareggiato nel concorso Il più bello d’Italia. Una domanda che ha sollevato dubbi tra il pubblico e che non è sfuggita ai segugi di Striscia.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano in questa App per Android. Scaricatela qui

Tutte le notizie di Ladyblitz in questa App per Android. Scaricatela qui

Nel 2014 Simone Coccia Colaiuta pubblicò su Facebook le sue foto con la fascia, rivelando la partecipazione al concorso e affermando di essersi classificato secondo. Ma in realtà le cose andarono molto diversamente.

Fu la stessa organizzatrice della gara, Donatella Gandolfo, a rivelare a Striscia:

“Al termine della manifestazione, durante la premiazione, uno dei candidati alla finale nazionale si è impossessato di una fascia da finalista nazionale che non aveva vinto. È salita sul palco anche la sua fidanzata, la senatrice Stefania Pezzopane, e hanno scattato delle foto come se fosse uno dei vincitori, foto che sono state pubblicate su Facebook e su internet in generale”.

A quel punto, braccato da Valerio Staffelli già nel 2015, Simone Coccia si giustificò così: “Questo è stato un mio errore e lo ammetto. Un’emozione…”.

Il vero secondo classificato in realtà si chiamava Mauro Tesoro, che contattato dal Sussidiario.net, ha spiegato:

“Entrambi abbiamo partecipato a Il più bello d’Italia 2014. Al termine del concorso Coccia dichiarò di essersi classificato al secondo posto, ma questo risultato è stato ottenuto dal sottoscritto. Probabilmente per molti questa non sarà una notizia importante, ma per chi come me si è sacrificato tantissimo per arrivare sul quel podio lo è. Dopo mesi di sacrifici economici e fisici, non voglio che finisca tutto così. Ho sofferto tantissimo e ho dovuto fare molti sacrifici per arrivare in quella finale e vedere altri godere del tuo sudore fa male”.