Tina Cipollari furiosa col settimanale “Nuovo”: “Non sono stata multata”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 5 ottobre 2018 9:54 | Ultimo aggiornamento: 5 ottobre 2018 9:54
Tina Cipollari furiosa col settimanale "Nuovo": "Non sono stata multata"

Tina Cipollari furiosa col settimanale “Nuovo”: “Non sono stata multata”

ROMA – “Tina Cipollari è stata fermata e multata dalla polizia”. E’ il settimanale “Nuovo” a darne notizia e a pubblicare le foto dell’opinionista di “Uomini e Donne” mentre discute con alcuni agenti della polizia. Ma in realtà Tina Cipollari non è stata multata. Lo spiega la stessa opinionista:

Non ho mai preso una multa per eccesso di velocità o per non avere rispettato uno STOP, smentisco categoricamente quello che ha scritto ‘Nuovo’ e sono stufa delle bugie che questo settimanale scrive sul mio conto!”.

Intervistata da RadioChat.it, Tina Cipollari ha spiegato:

“Quelle foto risalgono a luglio scorso, mi trovavo a Fregene con mio figlio Mattias e stavo discutendo con lui, riguardo l’opportunità o meno di guidare le Minicar, da soli, con il semplice foglio rosa. Mio figlio asseriva che fosse possibile mentre io affermavo che senza patentino la guida in solitaria non fosse autorizzata. Non riuscendo a convincerlo, mi sono fermata ad un posto di controllo della Polizia e ho chiesto agli agenti di spiegare a mio figlio cosa recitasse il codice della strada a riguardo; ho trovato due gentilissimi poliziotti che con pazienza ci hanno spiegato che le minicar possono essere guidate da soli soltanto se muniti di patentino”.