Uomini e donne, Amedeo Andreozzi: “Amo Alessia Messina ma…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 28 Maggio 2015 13:56 | Ultimo aggiornamento: 28 Maggio 2015 13:56
Amedeo Andreozzi

Amedeo Andreozzi

ROMA – “Se ripenso alla mia scelta, mi vengono ancora i brividi: è stato meraviglioso e ancor più bello perché ero sicuro che Alessia, dopo il mio scherzetto, mi avrebbe detto di no” racconta il tronista di Uomini e donne, Amedeo Andreozzi dopo aver scelto Alessia Messina.

“L’ho eliminata prima di sceglierla – racconta Amedeo – perché avevo bisogno di un’ultima “prova d’amore” da parte sua. E quando ho visto quanto soffriva dopo essere stata “cacciata”, ho avuto la conferma che i suoi sentimenti nei miei confronti erano sinceri. La nostra è la mia prima storia d’amore. In 25 anni, non mi sono mai innamorato ma con Alessia è successo, forse anche perché sono stato costretto a conoscerla poco a poco, a non bruciare le tappe. Una volta fuori dal programma, le ho presentato la mia famiglia e poi l’ho raggiunta a Catania per incontrare la sua. Anche quella, per me, è stata una prima volta”.

“Abbiamo già deciso che, al più presto, andremo a vivere insieme – racconta ancora Amedeo – Potrei essere io a spostarmi a Catania. Nella sua città, lei ha il suo lavoro mentre io non ho un’occupazione fissa. Mi piacerebbe aprire un ristorante in Sicilia ma potremmo anche decidere di spostarci insieme in una città nuova per entrambi e costruire lì la nostra vita insieme. Perché io voglio stare con Alessia per sempre. Mi manca anche quando siamo costretti a stare lontani per poche ore. Ho atteso troppo per innamorarmi davvero, non ho intenzione di perdere altro tempo”.