Veronica Berti su Andrea Bocelli: “Mio marito e quelle proposte indecenti…”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 6 aprile 2018 9:46 | Ultimo aggiornamento: 6 aprile 2018 9:46
andrea bocelli moglie

Veronica Berti e Andrea Bocelli

ROMA – Veronica Berti, moglie di Andrea Bocelli, si confida in una lunga intervista al settimanale Oggi.

Tutte le notizie di Blitzquotidiano e Ladyblitz in queste App per Android. Scaricate qui Blitz e qui Lady

Prima, confidenze sulla vita familiare: “Mio marito vuole che a pranzo e a cena nessuno abbia il cellulare vicino… a tavola si va dall’ufologia alla religione, alla sessualità a quello che succede nel mondo. Di tutto”, racconta.

Quindi svela di essere stata convertita dal cantante lirico: “Io provengo da una famiglia figlia del ’68, un po’ mangiapreti. Fino a 20 anni non sapevo neppure l’Ave Maria. Andrea ha passato notti intere a farmi catechismo. Solo a 23 anni, come consapevole scelta, mi sono battezzata. È molto competitivo. Quando gli hanno detto che a 50 anni non poteva imparare a fare surf, ci ha fatto un’estate sul surf”.

Infine, confidenze molto più private: “Sono fortunatissima, perché Andrea è molto romantico: ho delle email che sono decisamente private, a volte sono poesie, a volte rime, a volte… proposte indecenti”.