Waima Vitullo, in arte Nina Garco, debutta nel cinema a luci rosse: “Dedicato a Silvio Berlusconi”

di Redazione Blitz
Pubblicato il 18 Settembre 2020 12:29 | Ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2020 12:29
Waima Vitullo, in arte Nina Garco, debutta nel cinema a luci rosse

Waima Vitullo, in arte Nina Garco, debutta nel cinema a luci rosse: “Dedicato a Silvio Berlusconi”

Waima Vitullo, in arte Nina Garco, debutta nel cinema a luci rosse con Max Felicitas. E dedica la sua prima scena a Silvio Berlusconi.

A debuttare nel mondo a luci rosse col nome d’arte di Nina Garco è Waima Vitullo.

“Ho un cuore di panna e un corpo da pantera”, fa sapere lei a Dagospia.

Nina Garco però svela il suo vero sogno, quello di diventare la fidanzata di Silvio Berlusconi.

La Vitullo, ex fidanzata dell’ex tronista Karim Capuano, fece scalpore quando fu candidata alla Regione Lazio con il partito “Grande Sud Uniti per il Lazio” a sostegno della presidenza di Francesco Storace.

“Anche il Lazio ha la sua Nicole Minetti”, titolarono giornali, siti e rotocalchi rosa, ma lei si affrettò a specificare: “Con la Minetti ho in comune solo la chirurgia plastica: come lei mi sono rifatta labbra e seno”.

Ora, si è fatta convincere a girare un “Frame Leaks” con il giovane Max Felicitas.

Eppure già nel 2012 Waima scriveva su Facebook di aver firmato un contratto per un film per adulti.

“Tutti sanno quanto la sottoscritta sia innamorata dell’ex Premier. A lui dedico la mia prima scena a luci rosse nella speranza di poterlo incontrare al più presto e cenare con lui”, dice Nina. (fonte DAGOSPIA)